green packaging

Green packaging: i nuovi orizzonti dell’ecosostenibilità

Il green packaging, noto anche come imballaggio sostenibile o imballaggio ecologico, si riferisce a progetti di imballaggio che hanno il più basso impatto ambientale possibile.

Essi raggiungono questo obiettivo limitando i rifiuti di imballaggio creati, massimizzando i materiali sostenibili (come gli elementi di imballaggio riciclabili o biodegradabili) e l’uso di energia rinnovabile durante la loro produzione.
In breve, possiamo tranquillamente affermare che l’imballaggio sostenibile si fonda sull’uso consapevole del carbonio nella propria azienda.

Green packaging

Il packaging risulta essere, stando alle statistiche, una delle maggiori produzioni di rifiuti per i rivenditori. I rifiuti da imballaggio sembrano essere infatti circa un terzo di quanto viene consegnato ogni anno nelle discariche, un dato che fa riflettere e che getta le basi per l’innovazione nel campo dei materiali.

Qual è, dunque, la definizione di green packaging?

La risposta appare scontata: non esiste una definizione universale di imballaggio sostenibile. Tuttavia possiamo affermare che un design ecocompatibile per i vostri prodotti si riduce ad una combinazione di questi fattori:

  1. Soddisfa i requisiti di costo e di performance.
    Il green packaging, infatti, oltre a ridurre al minimo l’impatto ambientale, deve soddisfare le stesse esigenze dei normali design di packaging.
  2. Un ciclo di vita alimentato dalla rigenerazione.
    Normalmente, il ciclo di vita di un imballaggio consta in 3 fasi; viene prodotto, utilizzato e gettato via. Tuttavia, in un’economia circolare, il green packaging permette il riutilizzo tramite il riciclo del vecchio materiale.
  3. Vengono evitati materiali di imballaggio a base di petrolio.
    Le sostanze a base di petrolio, come la plastica, influenzano l’ecosostenibilità del vostro imballaggio. La plastica, non essendo un materiale da imballaggio biodegradabile, richiede più di 1000 anni per essere smaltita. Nel green packaging questo materiale è dunque abolito.

L’uso del green packaging quali benefici porta alle organizzazioni?

 

green-packaging-pieri

L’uso del green packaging porta anche un beneficio importante alle organizzazioni.

Un’azienda che sceglie un imballaggio ecosostenibile per i propri prodotti si dimostra più sensibile nei confronti dell’impatto ambientale che questi possono avere, creando empatia con quei clienti maggiormente responsabilizzati nel sostenere un marchio con i loro stessi valori.

Il green packaging è quindi al contempo un ottimo modo per ridurre l’inquinamento sul nostro pianeta e una scelta vincente per fidelizzare quei consumatori attenti all’ambiente.

Pieri, che nel 2019 ha ottenuto il rinnovo della certificazione di impresa etica, ha da tempo intrapreso un percorso di responsabilità sociale per trovare un punto di incontro tra business, sostenibilità e rispetto della forza lavoro, diventando un vero punto di riferimento sul territorio per rispetto dell’ambiente e creazione di un luogo di lavoro piacevole e aderente ai valori delle persone che lo frequentano.

Necessiti dei nostri prodotti? Non esitare a contattarci.