Avvolgitore a tavola rotante - EASY ROUND

Modelli EASY ROUND | EASY ROUND TS

Models EASY ROUND | EASY ROUND TS

L’avvolgitore mod. EASY ROUND è la macchina automatica a tavola rotante per l’imballaggio con film estensibile di carichi pallettizzati.

L’avvolgimento del pallet avviene mediante la rotazione della tavola, grazie ad un sistema composto da un cuscinetto a ralla dentata e ad un motoriduttore comandato da inverter.

EASY ROUND è una macchina plug-and-play di facile installazione, adatta a clienti con esigenze di footprint limitato, che si adatta a configurazione in linea o con uscita a 90°. Disponibile in configurazione con rulli o catene.

Come standard proponiamo:

  • Carrello di prestiro motorizzato (mod. MS-Pro) comandato da inverter, con prestiro a rapporti fissi intercambiabili. La velocità di svolgimento film è controllata da un sensore che regola costantemente la velocità del motore e consente di mantenere la pressione esercitata dal film costante su tutto il perimetro del carico. La forza esercitata dal film sul prodotto è controllata elettronicamente e regolata da quadro elettrico.
  • Gruppo pinza saldante che permette di tagliare e saldare il film estensibile a fine avvolgimento. In questo modo si evitano code di film che potrebbero causare problemi di stabilità del carico durante il trasporto. Questa pinza è adatta al funzionamento con qualsiasi tipo di carico in quanto il saldatore non viene mai a contatto con il prodotto poiché esso agisce contro una barra di contrasto a scomparsa.

 

Disponibile anche il modello EASY ROUND TS, macchina avvolgitrice a tavola rotante con stendifoglio integrato. Il dispositivo automatico permette la copertura superiore del carico pallettizzato tramite il posizionamento di un foglio di film di polietilene. Ideale per tenuta stagna e/o antipolvere del carico.

Dati tecnici

Technical data

CARATTERISTICHE FUNZIONALI STANDARDEASY ROUNDEASY ROUND TS
Produttività
Ciclo standardFino a 35 p/hFino a 35 p/h
Velocità stagnoFino a 25 p/h
Velocità rotazioneFino a 11 rpmFino a 11 rpm
Dimensioni pallet*
Min. LxW800x600 mm800x600 mm
Max. LxW1000x1200 mm800x1200 mm
Min. altezza carico500 mm500 mm
Max. altezza carico2100 mm2100 mm
*Disponibile per dimensioni pallet e dimensioni carico differenti dalle standard.

Layout

Gallery


Componenti opzionali

Optional components

  • Pressore

    Il pressore esercita una pressione sul carico pallettizzato allo scopo di stabilizzarlo durante l’avvolgimento. 
Sviluppato specificatamente per il carico di macchine avvolgitrici, esso è disponibile in versione pneumatica o elettromeccanica a pantografo.

  • Rastrematore

    Il rastrematore, montato sul carrello, permette, come suggerisce il suo nome, di rastremare, cioè restringere la fascia di film fino a creare una corda in modo da aumentare la stabilità del carico assicurando il prodotto alla pedana di legno.

  • Stendifoglio in linea mod. STF203

    Questo dispositivo automatico, posizionato a monte della macchina avvolgitrice, permette di ottenere una tenuta antipolvere rilasciando un foglio di polietilene sulla parte superiore del carico pallettizzato. Il taglio del film avviene a freddo per mezzo di una lama ad azionamento pneumatico. La quantità di film da depositare sul carico viene rilevata in automatico tramite una fotocellula, ottimizzandone il consumo.

  • Gruppo pinza ad infilaggio

    Il gruppo pinza ecoMATRIX permette, mediante una sequenza di movimenti elettropneumatici, di inserire nell’ultimo giro di avvolgimento il lembo finale del film. Questo sistema di chiusura è adatto al funzionamento con qualsiasi tipo di film (microforato, macroforato, standard) ed è particolarmente indicato in linee dove sono presenti magazzini automatici, LGV e/o AGV.

    Il dispositivo, privo di taglio e saldatura, non emette alcun fumo tossico e non risente delle variazioni di temperatura ambientali.

  • Carrello di prestiro elettronico a doppia motorizzazione – mod. PEM-Duo

    Carrello porta-bobina elettronico motorizzato a 2 motori comandati da inverter con prestiro variabile.

    La percentuale di prestiro può essere variata da quadro elettrico (minimo 120% – massimo 450%) ed è ottenuta agendo separatamente sulle velocità dei motori montati sul carrello. Questa caratteristica permette di sfruttare al massimo le caratteristiche del film utilizzato, consentendo una riduzione sensibile del consumo di film.

    Inoltre, la possibilità di impostare differenti valori di percentuale di prestiro per ogni programma e ogni fase del ciclo di avvolgimento massimizza le prestazioni in fatto di stabilità del carico pallettizzato, garantendo al contempo maggiore stabilità del carico pallettizzato.

Ricevi subito via email la brochure di EASY ROUND | EASY ROUND TS

Compila il form sottostante per ricevere la brochure via email.

Request the EASY ROUND | EASY ROUND TS brochure, now

Fill the underlying form to receive it.

Qualche dubbio? Siamo pronti a risponderti.

Chiamaci al +39 0547 312811

Any doubt? We’re here to help.

Call us at +39 0547 312811